News dal comune

News dal comune01/06/2020

2 GIUGNO 2020

FESTA DELLA REPUBBLICA

News dal comune30/05/2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l'Ordinanza n.53 del 29 maggio 2020, con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

A seguito delle problematiche registrate nello scorso fine settimana e degli incontri avuti in settimana con le Camere di Commercio, è stato disposto quanto segue:

a) è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22,00 da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici;

b) dalle ore 22,00 alle ore 6,00, è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi comprese le ville e i parchi comunali;

c) per i bar, 'baretti', vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta consentita la facoltà di apertura a partire dalle ore 5,00 ed è disposto l’obbligo di chiusura entro le ore 01:00, con obbligo di somministrazione esclusivamente al banco o ai tavoli a partire dalle ore 22,00.

- Come da precedente ordinanza, non vi sono limitazioni nell'orario di chiusura di ristoranti, pub e pizzerie.

Scarica l’ordinanza

News dal comune23/05/2020

Il Comune di Caggiano ricorda GIOVANNI FALCONE

23 maggio 1992 – 23 maggio 2020

News dal comune20/05/2020

Il Sindaco adotta Ordinanze n. 28 e 29 del 18 maggio 2020

CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19: MISURE PER EROGAZIONE DEI SERVIZI AL PUBBLICO E SVOLGIMENTO ATTIVITA’ LAVORATIVA DEL PERSONALE COMUNALE NELL’AMBITO DELLA “FASE 2” – testo Ordinanza n. 28/2020

 

ULTERIORI MISURE DI CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 DA APPLICARE SUL TERRITORIO COMUNALE – testo Ordinanza n. 29/2020

News dal comune20/05/2020

Il Presidente della Regione Campania ha firmato Ordinanza n. 49 che disciplina le aperture a partire dal 21 maggio 2020

Con l'Unità di Crisi è stata decisa da domani la riapertura di ristoranti e pizzerie senza limiti di orario. L'orario di chiusura dei locali dove si svolge la cosiddetta movida, e in particolare bar, "baretti", vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta fissato inderogabilmente alle ore 23.

Da venerdì invece riapriranno le aree mercatali non più soltanto per i generi alimentari. Si dà mandato alle amministrazioni comunali di predisporre i previsti dispositivi di sicurezza nei mercati stessi.

Sempre da venerdì, riprenderanno le attività delle autoscuole.

Gli orari fissati per i locali pubblici saranno soggetti a periodica valutazione in relazione alla situazione epidemiologica e al rispetto delle misure di sicurezza. Proseguiranno nei prossimi giorni gli incontri con le categorie interessate per condividere tutte le misure.

Si ricorda che sono vietati eventi e party in sale da ballo e discoteche, all'aperto o al chiuso, che possono costituire pericolo di contagio.

Scarica Ordinanza n. 49/2020

News dal comune18/05/2020

Autocertificazione Fase 2, il modulo (semplificato) per spostarsi tra le regioni dal 18 maggio

Dall’8 maggio non sarà più necessario il modulo di autocertificazione per giustificare gli spostamenti all'interno non solo della propria città, ma anche in tutto il territorio regionale. Resta però un ultimo modulo che, salvo peggioramento della situazione, servirà fino al 3 giugno: quello che deve giustificare gli spostamenti da una regione a un'altra: non sono ancora consentiti, ma questi viaggi sono permessi per alcune ragioni. 

News dal comune17/05/2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 48 che disciplina le riaperture previste da lunedì 18 maggio.

L'ordinanza prevede:

- Per le attività commerciali, riaprono i "servizi alla persona" (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo. 

- Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura.

- Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l'apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. 

- Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive. 

- Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio. 

- Nell'ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire.

- Si conferma l'obbligo della mascherina all'aperto. 

Scarica testo Ordinanza completa di allegati

In Primo Piano

In Primo Piano15/03/2016

CHIUSURA TRAFFICO VEICOLARE E PEDONALE ZONE DI PIAZZA LAGO E ALTRE PIAZZE E VIE INSERITE NEL PROGETTO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA E AMBIENTALE: VARIAZIONE UBICAZIONE FERMATA AUTOLINEE CU

IL SINDACO avvisa i cittadini che a seguito dell'Ordinanza n. 05/2016 del 15 marzo 2016 di chiusura al traffico veicolare e pedonale delle zone di Piazza Lago la fermata delle corse in partenza da Caggiano delle Autolinee Curcio sarà dal 15 al 24 marzo 2016, anzichè Piazza Lago

VIA ENRICO QUARANTA (zona limitrofa Stazione dei Carabinieri).

In Primo Piano15/03/2016

Ordinanza n. 05/2016 del 15 marzo 2016 - Chiusura al traffico veicolare e pedonale zone di Piazza Lago e altre Piazze e vie (dal 15 al 24 marzo 2016)

IL SINDACO con Ordinanza n. 05/2016 ordina il divieto di sosta e la circolazione al traffico pedonale e veicolare con rimozione forzata di tutti i tipi di veicoli su tutte le strade interessate dai lavori a decorrere dal 15 al 24 marzo 2016 della strada Provinciale n. 341 dall'incrocio all'altezza del civico 67 di Piazza Lago all'incrocio con Via Erminio Morone, in quanto interessati dai lavori di riqualificazione urbanistica e ambientale di Piazza Lago e delle Piazze e vie inserite nel nuovo centro urbano - ORDINANZA N. 05/2016 - PLANIMETRIA - PLANIMETRIA ACCESSIBILITA' SU VIA ERMINIO MORONE

 

In Primo Piano12/03/2016

REFERENDUM POPOLARE DEL 17 APRILE 2016 - Voto domiciliare per elettori affetti di infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

IL SINDACO rende noto che gli elettori interessati dovranno inviare la prescritta dichiarazione entro il 28 MARZO 2016 utilizzando preferibilmente l'apposito modulo -

AVVISO

e

MODULO DOMANDA

 

In Primo Piano23/02/2016

AVVISO DI INTERRUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA A CAGGIANO - VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016

L'ENEL DISTRIBUZIONE - Zona Salerno-Sala Consilina comunica che l'energia elettrica verrà interrotta VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016 dalle ore 09:00 alle ore 12:00 per effettuare lavori sugli impianti - scarica avviso con indicazione delle vie interessate

In Primo Piano18/02/2016

FORNITURA GRATUITA LIBRI DI TESTO A.S. 2015/2016

Si RENDE NOTO che con Delibera di Giunta Regionale n. 18 del 26/01/2016 (pubblicata sul BURC n. 6/2016) sono stati approvati i criteri di riparto del fondo statale per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo a.s. 2015/2016 – ex lege n. 448/1998, art. 27. In attesa dell’assegnazione dei fondi da parte della Regione Campania, sono aperti i termini per la presentazione delle istanze finalizzate all’erogazione del beneficio “Fornitura gratuita libri di testo anno scolastico 2015/2016”.

 

disponibili:  AVVISO INFORMATIVO e MODULISTICA DOMANDA

In Primo Piano26/01/2016

PLANIMETRIA DI ACCESSIBILITA' AL CENTRO STORICO (dal 27/01/2016 al 05/02/2016)

disponibile PLANIMETRIA DI ACCESSIBILITA' AL CENTRO STORICO - ORDINANZA N. 02-2016 

 

Si informa la cittadinanza che a seguito della chiusura al traffico veicolare dal 27 gennaio al 5 febbraio 2016, disposta per consentire l’esecuzione dei lavori all'ingresso del Centro Storico, sarà presente dalle ore 8.00 alle ore 17.00 c/o l’ex sede Comunale in Via Nestore Caggiano, n. 1, personale deputato ad offrire un servizio di assistenza ai cittadini residenti nelle aree interessate contattabile al numero 329  6609911.

In Primo Piano18/01/2016

18 Gennaio 2016 - CHIUSURA SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

Il Sindaco adotta l'Ordinanza di chiusura delle Scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale causa precipitazioni nevose.

torna all'inizio del contenuto