In Primo Piano

In Primo Piano31/10/2016

Grand Delubro 2016: Caggiano e la città del Quarto Paesaggio

Omaggio critico ad un critico d'arte:

77+77: un territorio si fa città e si riconosce anche nell'arte contemporanea. Achille Bonito Oliva il 4 novembre 2016 compie 77 anni e la sua città natale e l'intera area vasta connessa gli augura altri 77 anni di buon vivere, inseguendo insieme all'arte la speranza di felicità (fertilità).

 

Caggiano 4 e 5 novembre 2016 ore 11,00 doppia inaugurazione Casa Achille Bonito Oliva ed altri luoghi rigenerati 

Eventi e viaggi d'esperienza per capirne di più, a partire da Caggiano

 

In Primo Piano12/10/2016

Avviso esplorativo indagine di mercato affidamento servizio mensa Scuola Infanzia e Scuola Secondaria di Primo Grado a.s. 2016/2017

MANIFESTAZIONE D'INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL'ART. 36, COMMA 2 D.LGS. 50/2016 PER AFFIDAMENTO SERVIZIO MENSA SCUOLA INFANZIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DEL COMUNE DI CAGGIANO - A.S. 2016/2017:

- Avviso esplorativo

- Modulo di domanda

In Primo Piano02/09/2016

PROMOZIONE FILIERA CORTA: COMUNICAZIONE NUOVE DATE APPORTO POMODORO DI PRODUZIONE PROPRIA C/O LABORATORIO (dal 6 al 9 settembre 2016)

Facendo seguito a precedenti avvisi prot. n. 4634 del 17 agosto 2016 e prot. n. 4809 del 27 agosto 2016, il SINDACO ed il CONSIGLIERE Delegato alla Sicurezza Alimentare, invitano i genitori degli alunni frequentanti la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Secondaria di I° grado (Scuola Media), fruitori del servizio mensa ed aderenti all’iniziativa in oggetto, a consegnare – se non già provveduto  nei  precedenti  periodi - il pomodoro di produzione propria per la trasformazione in passata da parte di laboratorio autorizzato presente sul territorio (ditta Pucciarelli Giovanni sita in Loc. Piano di Saia in Pertosa) nel seguente SECONDO PERIODO programmato:dal 6 al 9 settembre 2016;

Si precisa che i quantitativi previsti sono quelli dello scorso anno scolastico:da un minimo di 3 Kg. ad un massimo di 10 Kg.

 

In Primo Piano02/09/2016

Sostegno per l’inclusione attiva (SIA) – Misure di contrasto alla povertà: il Piano Sociale di Zona S10 rende disponibile Avviso e modulistica.

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà emanata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero dell’Economia e delle finanze (Decreto interministeriale 26 maggio 2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 166 del 18/07/2016) su tutto il territorio nazionale, che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate con reddito ISEE inferiore o uguale ad € 3.000,00 nelle quali sia presente almeno un componente minorenne oppure un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata.

Tale sussidio verrà erogato dall'INPS a seguito dell'adesione del nucleo familiare ad un progetto individualizzato di attivazione sociale e lavorativa.

Le domande potranno essere presentate dai cittadini interessati residenti nei 19 Comuni dell’Ambito S10 in possesso dei requisiti richiesti presso gli Uffici dei Servizi Sociali del proprio Comune di residenza a partire dal prossimo 2 Settembre.

È importante che il richiedente sia già in possesso di un’attestazione dell’ISEE in corso di validità al momento della presentazione della domanda per il SIA poiché nella valutazione della domanda si tiene conto delle informazioni già espresse nella Dichiarazione Sostitutiva Unica utilizzata ai fini ISEE.

Avviso SIA Ambito S10 - Modello SIA compilabile

Per ulteriori approfondimenti consultare il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali al seguente link

 


 

In Primo Piano27/08/2016

PROMOZIONE FILIERA CORTA: COMUNICAZIONE NUOVE DATE APPORTO POMODORO DI PRODUZIONE PROPRIA C/O LABORATORIO (dal 29 al 31 agosto 2016)

Facendo seguito a precedente avviso prot. 4634 del 17 agosto 2016, il SINDACO ed il CONSIGLIERE Delegato alla Sicurezza Alimentare, invitano i genitori degli alunni frequentanti la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Secondaria di I° grado (Scuola Media), fruitori del servizio mensa ed aderenti all’iniziativa in oggetto, a consegnare – se non già provveduto  nel  precedente  periodo - il pomodoro di produzione propria per la trasformazione in passata da parte di laboratorio autorizzato presente sul territorio (ditta Pucciarelli Giovanni sita in Loc. Piano di Saia in Pertosa) nel seguente SECONDO PERIODO programmato:dal 29 al 31 agosto 2016;

Si precisa che i quantitativi previsti sono quelli dello scorso anno scolastico:da un minimo di 3 Kg. ad un massimo di 10 Kg.

In Primo Piano17/08/2016

PROMOZIONE FILIERA CORTA: POSSIBILITA’ DI APPORTO POMODORO DI PRODUZIONE PROPRIA C/O LABORATORIO AUTORIZZATO dal 22 al 25 AGOSTO 2016

Il Sindaco, dott. Giovanni Caggiano ed il Consigliere delegato alla Sicurezza Alimentare, dott.ssa Maria Vittoria Maradei, informano che anche per il prossimo a.s. 2016-2017 è intendimento favorire la filiera corta ed in particolare promuovere l'utilizzo di prodotti locali nella mensa scolastica, continuando a prevedere l'impiego della passata di pomodoro locale.

L'obiettivo principale è sempre quello di fornire ai nostri studenti alimenti di migliore qualità contenendo, attese le condizioni di crisi economica che colpiscono le famiglie, il costo sia del servizio che del ticket mensa e nel contempo educarli ad una sana e genuina alimentazione.

Pertanto, si invitano i genitori degli alunni frequentanti la Scuola dell'Infanzia e la Scuola Secondaria di I° grado (Scuola Media), fruitori del servizio mensa ed aderenti all'iniziativa, di consegnare il pomodoro di produzione propria per la trasformazione in passata da parte di laboratorio autorizzato presente sul territorio (ditta Pucciarelli Giovanni sita in Loc. Piano di Saia in Pertosa) nel seguente periodo programmato: dal 22 al 25 agosto 2016.

Si precisa che i quantitativi previsti sono quelli dello scorso anno scolastico: da un minimo di 3 Kg. ad un massimo di 10 Kg.

In Primo Piano02/08/2016

6 AGOSTO 2016 - ANTICIPO RACCOLTA FRAZIONE "SECCO INDIFFERENZIATO"

ANTICIPO ORARIO RACCOLTA FRAZIONE "SECCO INDIFFERENZIATO" DEL 6 AGOSTO 2016: COMUNICAZIONE

News dal comune

News dal comune23/05/2020

Il Comune di Caggiano ricorda GIOVANNI FALCONE

23 maggio 1992 – 23 maggio 2020

News dal comune20/05/2020

Il Sindaco adotta Ordinanze n. 28 e 29 del 18 maggio 2020

CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19: MISURE PER EROGAZIONE DEI SERVIZI AL PUBBLICO E SVOLGIMENTO ATTIVITA’ LAVORATIVA DEL PERSONALE COMUNALE NELL’AMBITO DELLA “FASE 2” – testo Ordinanza n. 28/2020

 

ULTERIORI MISURE DI CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 DA APPLICARE SUL TERRITORIO COMUNALE – testo Ordinanza n. 29/2020

News dal comune20/05/2020

Il Presidente della Regione Campania ha firmato Ordinanza n. 49 che disciplina le aperture a partire dal 21 maggio 2020

Con l'Unità di Crisi è stata decisa da domani la riapertura di ristoranti e pizzerie senza limiti di orario. L'orario di chiusura dei locali dove si svolge la cosiddetta movida, e in particolare bar, "baretti", vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta fissato inderogabilmente alle ore 23.

Da venerdì invece riapriranno le aree mercatali non più soltanto per i generi alimentari. Si dà mandato alle amministrazioni comunali di predisporre i previsti dispositivi di sicurezza nei mercati stessi.

Sempre da venerdì, riprenderanno le attività delle autoscuole.

Gli orari fissati per i locali pubblici saranno soggetti a periodica valutazione in relazione alla situazione epidemiologica e al rispetto delle misure di sicurezza. Proseguiranno nei prossimi giorni gli incontri con le categorie interessate per condividere tutte le misure.

Si ricorda che sono vietati eventi e party in sale da ballo e discoteche, all'aperto o al chiuso, che possono costituire pericolo di contagio.

Scarica Ordinanza n. 49/2020

News dal comune18/05/2020

Autocertificazione Fase 2, il modulo (semplificato) per spostarsi tra le regioni dal 18 maggio

Dall’8 maggio non sarà più necessario il modulo di autocertificazione per giustificare gli spostamenti all'interno non solo della propria città, ma anche in tutto il territorio regionale. Resta però un ultimo modulo che, salvo peggioramento della situazione, servirà fino al 3 giugno: quello che deve giustificare gli spostamenti da una regione a un'altra: non sono ancora consentiti, ma questi viaggi sono permessi per alcune ragioni. 

News dal comune17/05/2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 48 che disciplina le riaperture previste da lunedì 18 maggio.

L'ordinanza prevede:

- Per le attività commerciali, riaprono i "servizi alla persona" (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo. 

- Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura.

- Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l'apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. 

- Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive. 

- Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio. 

- Nell'ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire.

- Si conferma l'obbligo della mascherina all'aperto. 

Scarica testo Ordinanza completa di allegati

News dal comune16/05/2020

Pubblicato in GU n. 125 del 16-05-2020 Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33

Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 – leggi testo

torna all'inizio del contenuto