In Primo Piano

In Primo Piano10/01/2017

Chiusura Scuole di ogni ordine e grado per l’11 gennaio 2017.

Il Sindaco dispone con Ordinanza n. 05/2017 ed al fine di consentire il ripristino in sicurezza della viabilità interna la chiusura delle Scuole di ogni ordine e grado anche per l'11 gennaio 2017 - leggi ordinanza.

In Primo Piano08/01/2017

“Avviso di allerta per previste condizioni meteorologiche avverse” RINNOVO AVVISO PER ACQUISIZIONI DISPONIBILITA’

IL SINDACO rinnova invito a tutti gli operatori agricoli ed economici, nonché le Associazioni operanti sul territorio, che siano in possesso di mezzi allestiti con dotazioni idonei allo spazzamento neve e spargimento sale per disgelo ovvero disponibili a fornire servizi di assistentato, laddove necessario, a sostegno della cittadinanza, a comunicare a questo Ente entro le ore 14:00 del 9 gennaio 2017 la propria disponibilità.

leggi avviso

 

In Primo Piano07/01/2017

Eccezionali condizioni meteorologiche avverse - Informazioni utili ai cittadini

 

L’Amministrazione comunale, in occasione delle avverse condizioni climatiche di questi giorni, ha attivato il proprio personale ed i propri mezzi per garantire la percorribilità delle strade e l’assistenza alla popolazione, anche attraverso il supporto dell’Associazione G.O.P.I. Gruppo Operativo Primo Intervento Protezione Civile ONLUS.

Per fronteggiare le eventuali emergenze è possibile contattare: il Responsabile del Servizio di Polizia Locale, sig. Tommaso Lupo (329 6609911).

Inoltre, si segnala che l’Associazione Vola ha comunicato la propria disponibilità per la consegna a domicilio di medicinali e/o generi di prima necessità, in particolar modo a favore di cittadini impossibilitati (Responsabile sig. Pietro Caravano – numeri da contattare 327-2023747 – 388-8674886).

Al fine di evitare difficoltà e tutelare la pubblica e privata incolumità è opportuno che i cittadini collaborino ponendo in atto alcuni piccoli ma importanti accorgimenti:

continua.......

 

In Primo Piano05/01/2017

AVVISO PER ACQUISIZIONI DISPONIBILITA’ (Prot. n. 0064 del 5 gennaio 2017)

“Avviso di allerta per previste condizioni meteorologiche avverse”  per nevicate e gelate a partire dalle ore 06:00 del 5 gennaio 2017 e per le successive 48 ore

 

IL SINDACO INVITA tutti gli operatori agricoli ed economici, nonché le Associazioni operanti sul territorio, che siano in possesso di mezzi allestiti con dotazioni idonei allo spazzamento neve e spargimento sale per disgelo ovvero disponibili a fornire servizi di assistentato, laddove necessario, a sostegno della cittadinanza, a comunicare a questo Ente entro le ore 14:00 di oggi 5 gennaio 2017 la propria disponibilità.

 

 scarica AVVISO

 

In Primo Piano05/01/2017

POC CAMPANIA 2014/2020–Linea Strategica 2.4“Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura” – Progetto“Alan Lomax … viaggio nelle terre delle mille voci”:Rinvio eventi.

Si comunica che per condizioni metereologiche avverse sia il "Raduno zampognari" che lo spettacolo "Fermarono i Cieli" di "Ambrogio Sparagna e Peppe Servillo" sono rinviati al 22 gennaio 2017.

In Primo Piano04/01/2017

AVVISO ALLERTA METEO NEVE E GHIACCIO dalle ore 06:00 di giovedì 5 gennaio 2017 e per le successive 48 ore

IL SINDACO AVVISA LA CITTADINANZA che la Sala Operativa Unificata della Regione Campania ha inviato in data 4 gennaio 2017 alle ore 15.10 "Avviso di allerta per previste condizioni metereologiche avverse" ed in particolare NEVICATE e GELATE a partire dalle ore 06.00 del 5 GENNAIO 2017 e per le successive 48 ore.

Si informa, pertanto, che le insidie indotte dalle basse temperature e  dalle nevicate possono causare:

- possibile rischio, anche prolungato, d'interruzione dell'energia elettrica che, in particolare per le case sparse o poste in luoghi impervi, potrebbe essere ancora più severo per la possibilità di isolamento legato a tempi più lunghi per il ripristino, in funzione del danno alla rete e della possibilità o meno di raggiungere la zona del guasto;

- pericoli di esplosione o di esalazione per difetti di funzionamento, di stufe, caldaie e generatori di corrente alimentati da gas in bombole o da carburanti, qualora gli stessi non siano stati sottoposti a periodica verifica da parte di tecnici abilitati;

- possibili disservizi alle linee telefoniche che potrebbero durare a lungo, generando situazioni d'isolamento e l'impossibilità a richiedere soccorso in caso di necessità;

- possibili interruzioni dell'approvvigionamento idrico per rottura di condotte provocate dal gelo. Si raccomanda di lasciare scorrere un "filo d'acqua" dal rubinetto per evitare danni all'impianto idrico interno;

- possibili difficoltà di raggiungere i negozi per l'approvvigionamento dei beni di prima necessità: per questi casi sarebbe opportuno provvedere anzitempo al rifornimento di scorte di alimenti;

- pericolo per il bestiame al pascolo nelle zone collinari con la difficoltà, se non impossibilità, per il recupero o per la somministrazione dell'alimentazione;

- per tutti i soggetti che necessitano di trattamenti sanitari programmati (es. dializzati), di accertarsi della reale possibilità (in caso di neve o ghiaccio) di restare isolati e impossibilitati a raggiungere agevolmente le strutture sanitarie di riferimento. In tali casi può essere necessario preferire il ricovero anticipato, d'intesa con la struttura sanitaria, per il tempo necessario al trattamento terapeutico.

 

Inoltre, si ritiene opportuno, altresì, informare gli automobilisti che, ai sensi dell'art. 6, comma 4, lett. e) del Codice della Strada, vige l'obbligo dei dispositivi invernali (pneumatici da neve o catene a bordo).

 

I numeri di riferimento, in caso di necessità sono : 329 6609911 - 329 6609914 della Polizia Locale

 

Avviso di allerta

 

 

News dal comune

News dal comune23/07/2020

Referendum Popolare Confermativo del testo di legge costituzionale recante “modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”

Termini e modalità di esercizio degli elettori residenti all’estero per il voto in Italia per il Referendum del 20 e 21 settembre 2020 – disponibile Modulo di opzione

 

Opzione elettori temporaneamente all'estero entro il 19 agosto 2020 – disponibile Modello di opzione

News dal comune23/07/2020

20-21 settembre 2020 - Elezione del Presidente e del Consiglio regionale della Campania

Sul sito della Regione Campania è possibile trovare i candidati, le istruzioni e la modulistica, la normativa di riferimento, le Faq e, a partire dalla chiusura dei seggi, i risultati in tempo reale.

Vai al sito delle elezioni regionali 2020

News dal comune17/07/2020

Il Sindaco adotta Ordinanza n. 39/2020 - Riapertura “CASTELLO NORMANNO DEL GUISCARDO” ed immobile sede di “BIBLIOTECA COMUNALE”, “ANTIQUARIUM” e “MUSEO DELLA POLIZIA DI STATO”

dal 19 luglio 2020 e fino a diverse disposizioni, riaprono al pubblico il “Castello Normanno del Guiscardo” e l’immobile sede della “Biblioteca comunale”, “Antiquarium comunale” e “Museo della Polizia di Stato”, nel rispetto dei vigenti protocolli di sicurezza e secondo le seguenti modalità:

 

gli utenti potranno accedere SOLO previo appuntamento, da fissare almeno tre giorni prima:

via mail all’indirizzo: sportello@comune.caggiano.sa.it

nell’oggetto della mail occorre riportare “Prenotazione Biblioteca” o “Prenotazione Castello” ed indicare i propri dati, giorno e ora di prenotazione, numero di visitatori previsti ed un contatto telefonico.

ovvero

contattando esclusivamente nei giorni di martedì – giovedì – sabato, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 il numero 0975 393020 int. “6”.

 

L’accesso alla Biblioteca e/o al Castello sarà contingentato ed i visitatori:

saranno sottoposti, in prossimità della postazione di ingresso, alle operazioni ordinarie di registrazione e rilevazione della temperatura corporea con termoscanner (termometro non a contatto): l’accesso sarà impedito qualora la temperatura dovesse risultare superiore a 37,5°C  ed in caso di sintomi simil-influenzali (febbre, fiacchezza, dolori, congestione nasale, raffreddore, mal di gola, diarrea, tosse, difficoltà respiratorie o altri sintomi influenzali quali freddo o polmonite);

dovranno essere dotati di mascherina, con obbligo di mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro per tutta la durata della visita ed evitare assembramenti;

hanno l’obbligo di indossare i guanti, in caso di consultazione in sede di documenti o altro;

 

leggi testo integrale Ordinanza n. 39-2020

News dal comune17/07/2020

Avviso manifestazione di interesse - Servizi cimiteriali

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETTERA B), DEL D. LGS. N. 50/2016 PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI E MANUTENZIONE DEL CIMITERO COMUNALE – COMUNE DI CAGGIANO – PERIODO 01.09.2020 – 31.08.2023 CIG: 8374607053.

disponibili AvvisoModelloCapitolato d’appalto –

Avviso (rettifica documento allegato)

News dal comune15/07/2020

Firmata Ordinanza n. 62 del 15 Luglio 2020 dal Presidente Vincenzo De Luca

Con l'ordinanza n. 62, sulla base della attuale situazione epidemiologica,  sono state confermate tutte le disposizioni delle ordinanze regionali vigenti alla data del 14 luglio 2020. Le stesse sono state prorogate fino al 31 luglio, fatto salvo il risultato del monitoraggio costante della situazione epidemiologica in Campania da parte dell'Unità di Crisi.
L'ordinanza n. 62 raccomanda inoltre la puntuale e scrupolosa osservanza, da parte sia dei cittadini che degli esercenti, delle misure di prevenzione del rischio di contagio e richiama le sanzioni previste per l’eventuale inosservanza.

 

SCARICA IL DOCUMENTO

Ordinanza n. 62 del 15/07/2020

News dal comune02/07/2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 59 che contiene ulteriori misure per la gestione e la prevenzione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Di seguito i principali punti:

1. Conferma del divieto di vendita con asporto di alcolici dopo le 22;

2. Conferma del divieto di consumo di bevande alcoliche nelle aree pubbliche e aperte al pubblico dopo le ore 22,00;

3. Liberalizzazione degli orari di chiusura di bar, ristoranti, gelaterie, pub ed altri esercizi di ristorazione  (non si rinnovano i limiti di orario previsti sinora) e non vi sarà più obbligo  di somministrazione al banco o ai tavoli ;

4. Si approva il protocollo di sicurezza per le attività di ballo nelle discoteche e locali simili e si autorizzano dette attività a partire da sabato 4 luglio;

5. Si approva il protocollo di sicurezza per gli sport di contatto (calcetto, basket) e si autorizzano dette attività a partire da lunedì 6 luglio;

6. Si autorizzano eventi e performance di bande musicali con il rispetto di protocollo di sicurezza, da subito;

7. Si autorizzano sagre, nel rispetto di protocolli di sicurezza, a partire dal 10 luglio;

8. Si rimuovono i limiti di presenza sulle imbarcazioni da diporto (sino ad oggi limitata del 25 per cento della capienza omologata), purché nel rispetto della capienza omologata;

9. Si dà mandato all’Unità di Crisi per l’istruttoria volta alla modifica  degli attuali limiti di presenza sui mezzi di trasporto regionali, anche marittimi, in ogni caso nel rispetto delle esigenze di sicurezza dell’utenza.

Scarica l’ordinanza completa di allegati

News dal comune20/06/2020

COVID-19, DA LUNEDÌ FACOLTATIVO L'USO DELLE MASCHERINE ALL'APERTO - RESTA OBBLIGATORIO PORTARLE AL CHIUSO

Il Presidente della Regione Campania adotta provvedimento ricognitivo di alcune norme già previste dalle precedenti ordinanze, con specifico riferimento all'uso delle mascherine e alla ripresa delle attività lavorative "in presenza" (smart working) nel rigoroso rispetto dei protocolli di sicurezza.

Come annunciato, e come già stabilito nella precedente ordinanza, dal 22 giugno 2020, non è più obbligatorio ma facoltativo, l'uso delle mascherine all'aperto. Resta invece obbligatorio l'uso delle mascherine al chiuso (mezzi pubblici, negozi, supermercati etc.) e in tutte le situazioni di assembramento o dove non vi è la possibilità di mantenere il distanziamento di almeno un metro.

Atto di richiamo

torna all'inizio del contenuto