In Primo Piano

In Primo Piano17/05/2018

19 MAGGIO 2018 - LE TELECAMERE TG3 ITINERANTE FANNO TAPPA A CAGGIANO

TG3 

 

Chiunque fosse interessato a promuovere la propria attività,

i prodotti o i piatti tipici locali può esprimere la propria disponibilità presso gli uffici comunali (Ufficio del Sindaco)

 

o inviando una email: comune.cag@tiscali.it

 

 

 

 

In Primo Piano05/05/2018

AVVISO AI CITTADINI: GUASTO SU RETE IDRICA COMUNALE A SERVIZIO LOCALITA' SAN PAOLO, PIEDI L'ARMA, CALABRI, INGITO ED AREE LIMITROFE.

Il Sindaco informa la cittadinanza che a seguito di guasto sulla rete idrica comunale è interrotta l’alimentazione alle Località di San Paolo, Piedi L’Arma, Calabri e Ingito e delle aree limitrofe. Sono in corso d’avvio gli interventi di ripristino ed il loro completamento sarà comunicato tempestivamente con successivo avviso.

In Primo Piano05/05/2018

AVVISO AI CITTADINI: GUASTO SU RETE IDRICA COMUNALE A SERVIZIO LOCALITA' SAN PAOLO, PIEDI L'ARMA, CALABRI, INGITO ED AREE LIMITROFE.

Il Sindaco informa la cittadinanza che a seguito di guasto sulla rete idrica comunale è interrotta l’alimentazione alle Località di San Paolo, Piedi L’Arma, Calabri, Ingito ed aree limitrofe. Sono in corso d’avvio gli interventi di ripristino ed il loro completamento sarà comunicato tempestivamente con successivo avviso.

In Primo Piano16/04/2018

“CAGGIANO NEL CUORE” - ANNO 2018

Al fine di incrementare e promuovere le attività di interconnessione con altri Enti, Associazioni e cittadini di altre fasce di età il Centro Sociale Anziani ha inteso istituire un riconoscimento civico a coloro i quali, residenti o non residenti, attraverso la loro opera nel campo del lavoro in ogni sua espressione, della cultura, delle arti, della scienza, dello spettacolo, dell’assistenza, della filantropia e dello sport diano, o abbiano dato, lustro a Caggiano e/o alla comunità dei Caggianesi.

Il Comune di Caggiano, opportunamente interessato, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 23 del 12/12/2016 accolse la proposta del Centro Sociale Anziani ed approvò il Regolamento per il conferimento del riconoscimento civico denominato “ Caggiano nel cuore ”.

Per dare attuazione a quanto disposto ed in ossequio al Regolamento approvato si informa che la proposta di conferimento del riconoscimento può essere avanzata da Enti, Associazioni o singoli cittadini, residenti o non residenti, in forma scritta non anonima, con allegato il curriculum vitaes del candidato proposto ed i relativi recapiti per contattarlo. Il deposito delle proposte deve avvenire entro e non oltre il giorno  31 maggio 2018 presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Caggiano ovvero presso la sede del Centro Sociale Anziani. Successivamente, un’apposita Commissione individuerà, sulla base delle segnalazioni pervenute, il beneficiario o i beneficiari del riconoscimento.

Di tale riconoscimento verranno insigniti, negli anni successivi, anche i cittadini residenti che compiranno il centesimo anno di età, oppure ospiti illustri in occasione di cerimonie, manifestazioni o ricorrenze ufficiali. Con successiva comunicazione si fornirà il nome del prescelto, nonché la data e il luogo di consegna del riconoscimento “ Caggiano nel cuore ” - scarica manifesto

 
 
 

In Primo Piano10/04/2018

CAGGIANO 15 APRILE 2018 - Alan Lomax... viaggio nelle terre delle mille voci - 2a Edizione - Il Progetto chiude il sipario

CAGGIANO 15 APRILE 2018 - Alan Lomax... viaggio nelle terre delle mille voci - 2a Edizione - Il Progetto... chiude il sipario

In Primo Piano10/04/2018

Proroga termini scadenza manifestazione d'interesse rivolta alle famiglie residenti nell'Ambito S10 con bambini 0-36 mesi per l'erogazione di voucher.

 L'Ufficio del PDZ S10 ha comunicato che è stato Pubblicato l´Avviso pubblico per manifestazione d´interesse rivolta alle famiglie residenti nell´Ambito S10 con bambini 0-36 mesi per l´erogazione di voucher a valere sul D.D.R.C. n. 10 del 05 febbraio 2018 - Avviso Pubblico “Nidi e Micronidi: voucher di servizio” – POR Campania FSE 2014-2020 - Asse I - Obiettivo Specifico 3, Azione 8.2.1 – Asse II – Obiettivo Specifico 9, Azione 9.3.3 ed Azione 9.3.4. Piano degli obiettivi di servizi, ex Delibera CIPE n. 79/2012 FSC 2007-2013. L'Avviso Pubblico è finalizzato alla costituzione di una graduatoria di famiglie con bambini di età compresa tra 0-36 mesi, beneficiarie di voucher di servizio per la frequenza di asilo nido e micro – nido autorizzati e accreditati nel territorio dell´Ambito S10, per il periodo settembre 2018 – luglio 2019. Sono ammessi a presentare la propria manifestazione di interesse le famiglie con bambini in età utile per la frequenza di un asilo nido o micro-nido residenti nei comuni dell´Ambito S10 privi di nidi e micro nidi a titolarità pubblica. Il beneficio previsto è rappresentato da voucher di servizio. Il valore del singolo voucher di servizio coprirà in tutto o in parte il costo della retta a carico della famiglia ed è determinato dal Piano di Zona sulla base del fabbisogno di ciascuna famiglia assegnataria nonché della quota di compartecipazione dell’utente al servizio prevista dal Regolamento di Ambito. Sulla base dell´importo del voucher così definito, l´Ambito formulerà una proposta alla famiglia per l’accettazione, che sarà sottoscritta tra l´Ambito, la famiglia assegnataria e il prestatore del servizio prescelto. Le Manifestazioni d´interesse da parte delle famiglie interessate dovranno essere presentate trasmettendo l’allegato A) "Modello per manifestazione d’interesse", corredato da relativa copia del documento di riconoscimento in corso di validità e dovranno essere consegnate a mano in busta chiusa presso il protocollo dell’Ufficio del Piano Sociale di Zona S10, sito in Sala Consilina (Sa) alla Via Mezzacapo, n. 251 nei giorni e negli orari di apertura al pubblico (Martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30) con l´indicazione del mittente, destinatario e la dicitura "Manifestazione d´interesse famiglie per voucher asili nidi e micronidi - D.D. n. 10 del 05/02/2018 - Ambito S10", entro e non oltre le ore 12:30 del 20 aprile 2018.

Le Manifestazioni d´interesse potranno essere presentate anche a mezzo mail all´indirizzo info@pianosociales10.it entro e non oltre le ore 24:00 del 20 aprile 2018. Nell’oggetto della mail dovrà essere indicata la seguente dicitura "Manifestazione d’interesse famiglie per voucher asili nidi e micronidi - D.D. n. 10 del 05/02/2018 -Ambito S10".

News dal comune

News dal comune01/06/2020

2 GIUGNO 2020

FESTA DELLA REPUBBLICA

News dal comune30/05/2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l'Ordinanza n.53 del 29 maggio 2020, con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

A seguito delle problematiche registrate nello scorso fine settimana e degli incontri avuti in settimana con le Camere di Commercio, è stato disposto quanto segue:

a) è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22,00 da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici;

b) dalle ore 22,00 alle ore 6,00, è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi comprese le ville e i parchi comunali;

c) per i bar, 'baretti', vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta consentita la facoltà di apertura a partire dalle ore 5,00 ed è disposto l’obbligo di chiusura entro le ore 01:00, con obbligo di somministrazione esclusivamente al banco o ai tavoli a partire dalle ore 22,00.

- Come da precedente ordinanza, non vi sono limitazioni nell'orario di chiusura di ristoranti, pub e pizzerie.

Scarica l’ordinanza

News dal comune23/05/2020

Il Comune di Caggiano ricorda GIOVANNI FALCONE

23 maggio 1992 – 23 maggio 2020

News dal comune20/05/2020

Il Sindaco adotta Ordinanze n. 28 e 29 del 18 maggio 2020

CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19: MISURE PER EROGAZIONE DEI SERVIZI AL PUBBLICO E SVOLGIMENTO ATTIVITA’ LAVORATIVA DEL PERSONALE COMUNALE NELL’AMBITO DELLA “FASE 2” – testo Ordinanza n. 28/2020

 

ULTERIORI MISURE DI CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 DA APPLICARE SUL TERRITORIO COMUNALE – testo Ordinanza n. 29/2020

News dal comune20/05/2020

Il Presidente della Regione Campania ha firmato Ordinanza n. 49 che disciplina le aperture a partire dal 21 maggio 2020

Con l'Unità di Crisi è stata decisa da domani la riapertura di ristoranti e pizzerie senza limiti di orario. L'orario di chiusura dei locali dove si svolge la cosiddetta movida, e in particolare bar, "baretti", vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, resta fissato inderogabilmente alle ore 23.

Da venerdì invece riapriranno le aree mercatali non più soltanto per i generi alimentari. Si dà mandato alle amministrazioni comunali di predisporre i previsti dispositivi di sicurezza nei mercati stessi.

Sempre da venerdì, riprenderanno le attività delle autoscuole.

Gli orari fissati per i locali pubblici saranno soggetti a periodica valutazione in relazione alla situazione epidemiologica e al rispetto delle misure di sicurezza. Proseguiranno nei prossimi giorni gli incontri con le categorie interessate per condividere tutte le misure.

Si ricorda che sono vietati eventi e party in sale da ballo e discoteche, all'aperto o al chiuso, che possono costituire pericolo di contagio.

Scarica Ordinanza n. 49/2020

News dal comune18/05/2020

Autocertificazione Fase 2, il modulo (semplificato) per spostarsi tra le regioni dal 18 maggio

Dall’8 maggio non sarà più necessario il modulo di autocertificazione per giustificare gli spostamenti all'interno non solo della propria città, ma anche in tutto il territorio regionale. Resta però un ultimo modulo che, salvo peggioramento della situazione, servirà fino al 3 giugno: quello che deve giustificare gli spostamenti da una regione a un'altra: non sono ancora consentiti, ma questi viaggi sono permessi per alcune ragioni. 

News dal comune17/05/2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 48 che disciplina le riaperture previste da lunedì 18 maggio.

L'ordinanza prevede:

- Per le attività commerciali, riaprono i "servizi alla persona" (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo. 

- Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura.

- Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l'apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. 

- Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive. 

- Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio. 

- Nell'ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire.

- Si conferma l'obbligo della mascherina all'aperto. 

Scarica testo Ordinanza completa di allegati

torna all'inizio del contenuto